I pilastri della personalizzazione

La pandemia da COVID-19 ha avuto un impatto strutturale sulla società. Il modo in cui le persone socializzano, lavorano e interagiscono è cambiato in modo profondo. In questo scenario le aziende dovranno rivedere e dare un valore diverso ai dati dei clienti, soprattutto a quelli comportamentali e contestuali, impattati dal fatto che il lockdown ha radicalmente influenzato ogni aspetto della vita delle persone. Sarà inoltre necessario reperire nuovi contenuti, in modo da offrire esperienze personalizzate e adatte a nuovi comportamenti e nuove abitudini. Per continuare a essere rilevanti, utili e in linea con i bisogni dei consumatori, i brand dovranno quindi ridefinire le strategie dei propri programmi loyalty, con l’obiettivo di costruire con i propri clienti un rapporto di fiducia e un legame forte e duraturo.

Il nostro nuovo white paper spiega come l’utilizzo degli strumenti di personalizzazione all’interno dei programmi di loyalty può aiutare i brand a soddisfare o superare le nuove e crescenti aspettative dei clienti, migliorare le performance aziendali e, infine, aumentare il Customer Lifetime Value (CLTV).

I 5 pilastri della loyalty personalizzata

I dati sono al centro di una strategia di personalizzazione di successo, ma la raccolta, gestione ed elaborazione di essi, rappresentano una sfida per le aziende, alle prese con tematiche come la data privacy, l’infrastruttura IT e la reale capacità di generare insight tramite analytics e di metterli in pratica attraverso adeguate strategie di marketing.

Per affrontare questa sfida, i brand possono basarsi sui 5 pilastri di una loyalty personalizzata, frutto dell’esperienza di cxLoyalty nella raccolta e nell’utilizzo efficace dei dati dei clienti, che rappresentano un framework di riferimento per accrescere la fiducia dei clienti e fornire esperienze pertinenti e contestuali che determinino il successo dei programmi loyalty.

Strategia di personalizzazione

Definire una chiara e attuabile strategia che stabilisca obiettivi, tattiche e KPI dell'iniziativa di personalizzazione, identifichi il target dei consumatori e mappi le customer journey.

Fiducia, privacy e consenso

Rispettare e proteggere la privacy del cliente per creare fiducia e fedeltà e ottenere il consenso all'utilizzo dei suoi dati per personalizzare l’esperienza.

Rilevanza e valore

Offrire esperienze altamente rilevanti, personalizzate e coinvolgenti attraverso l'innovativo approccio content & customer intelligence.

Esperienze contestuali

Proporre contenuti, comunicazioni ed esperienze personalizzate e di valore in modo non invasivo all'interno di contesti sicuri e di fiducia verso il brand.

Evoluzione continua

Adottare l'approccio test & learn allo sviluppo della loyalty basata sui dati e far evolvere costantemente la personalizzazione per ottimizzare la customer experience e promuovere risultati positivi per il business e per i clienti.